Contattaci  0541 782 257

  • dentista-iannotti-rimini-0.jpg

DENTOSOFIA

La dentosofia o “saggezza dei denti “ considera il paziente nella sua globalità e ci permette di applicare le nostre conoscenze nella prospettiva di una concezione umanista. La pratica della dentosofia si basa sull’etica deontologica propria della professione dentistica.

A partire dalla nascita la bocca viene modellata dalla respirazione, dalla deglutizione e dalla masticazione. Quando l’individuo è in equilibrio manifesta uno stato di salute ottimale. Ma quando vive dei traumi fisici,affettivi o relazionali il corpo reagisce producendo uno squilibrio che si ripercuote anche sul fisico dando dolori e fastidi. Il corpo ci segnala che ci sono dei problemi e se non riesce a riequilibrarsi i dolori e i fastidi si trasformeranno in patologie.

Anche carie,fratture dei denti ,disallineamenti e denti fragili ne sono il risultato e sono la causa di disagi ben specifici. Curando queste patologie odontoiatriche in modo appropriato si innesca un meccanismo di cura anche dell’individuo.

La dentosofia mette la bocca in condizione di riacquistare salute ed equilibrio a cui tende naturalmente.

La bocca è in equilibrio se:

  • L’occlusione è corretta

  • La lingua è posizionata e utilizzata in modo corretto

  • La respirazione è corretta

Noi dentisti dentosofi utilizziamo dei dispositivi mobili intraorali ai quali associamo degli esercizi di deglutizione che consentono ai pazienti di ripristinare una situazione di equilibrio della bocca. I denti rispondono a questa terapia riposizionandosi correttamente. Questo dispositivo intraorale, detto anche “attivatore”, porta a un miglioramento dell’occlusione e della postura e, sciogliendo le tensioni accumulate, porta anche a sciogliere quelle emotive. Così a volte insieme al miglioramento dell’occlusione dentale spesso il paziente avverte una sensazione di benessere dovuta alla scomparsa di dolori o al miglioramento di patologie.

La differenza tra questo approccio ( dentosofia ) e la tradizionale ortodonzia è che l’ortodonzia tradizionale genera una forza meccanica per spostare i denti o, per esempio, allargare il palato: la dentosofia cerca di attivare la capacità della bocca di riposizionarsi in equilibrio e di autoguarire.

Mentre l’ortodonzia tradizionale ha a volte delle recidive ( per esempio denti che sono stati allineati che riprendono una posizione non corretta ) ,nel caso della dentosofia questo non avviene perché il dente si sposta proprio a causa della rimozione della condizione che ha creato il mal posizionamento.

Per saperne di più:

  • Denti e salute: dalla salute della bocca alla salute del corpo di Renzo Ovidi .Edizioni Terranuova

  • Perché i figli della playstation hanno i denti storti? Di Michel Montaud.Edizioni Terranuova

Contatti

Studio Dentistico
Dott.ssa Luisa Iannotti

Via Circonvallazione Occidentale, 80

Rimini, 47921

Tel : +39 0541 782 257

Guarda la Mappa

Orari Studio

GiornoMattinaPom.
Lunedì 9.00   13.00 15.30  19.30
Martedì 8.30   12.30 ---
Mercoledì --- 14.30  19.30
Giovedì 9.00 17.30
Venerdì 14.00 18.00

Seguici su

Informativa Privacy e Cookies

Credits by Link Informatica Web Agency  login

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.